Muro del Cigno

Tecniche di ripresa e immagini di oggetti deep sky e del sistema solare

Moderatori: FerZem, Amadeus, ASK76

Rispondi
Avatar utente
astrocam
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 07/03/2020, 8:12
Di che regione sei?: Marche
Contatta:

Muro del Cigno

Messaggio da astrocam » 03/09/2020, 20:10

Rieccomi... con le prime foto scattate con la G11 e OnStep per il goto...
Dopo qualche tentennamento ora sembra andare tutto bene...
Come primo scatto ho scelto un soggetto facile senza avere troppoe "speranze" di una buona riuscita.
Ho anche lasciato nel "cassetto" i raw per parecchio tempo prima di elaborarli, poi mi sono deciso! ;)
Ecco qua il mio muro del cigno in HaORGB.
Muro del cigno med.jpg
la versione in alta risoluzione:
ImmagineCygnus wall by Corrado.gamberoni, su Flickr

DATI DI SCATTO:
Telescopi o obiettivi di acquisizione:GSO 200/800 F/4
Camere di acquisizione:Nikon D5100 full Spectrum Modded
Montature:Losmandy G11
Telescopi o obiettivi di guida:Sky-Watcher 80/400 f5 acro
Camere di guida:QHYCCD5L-II-M
Software:PixInsight , Astro Photography Tool - APT Astro Photography tool , Adobe Photoshop CC Photoshop CC 2017
Filtri:Optolong UV/IR Cut , Optolong L-eNhance 2"
Accessori:OnStep by Howard Dutton OnStep , Explore Scientific HRCC Coma Corrector , Selfmade Peltier CoolingBox
Date:20 Giugno 2020 , 23 Giugno 2020
Pose:
Optolong L-eNhance 2": 25x600" ISO200 5C
Optolong UV/IR Cut: 34x300" ISO200 10C
Integrazione: 7.0 ore
Dark: ~40
Flat: ~20
Bias: ~100
Giorno lunare medio: 15.51 giorni
Fase lunare media: 3.14%
Scala del Cielo Scuro Bortle: 4.00
Temperatura: 19.50
Dettagli astrometrici di base:
Centro AR: 20h 59' 29"
Centro DEC: +43° 46' 1"
Campionamento: 1,157 arcsec/pixel
Orientazione: 1,225 gradi
Raggio del campo: 0,906 gradi
Risoluzione: 3067x4731
Montatura : Skywatcher EQ6 SynTreck
Scope : GSO 8" Newton f/4-GSO 6" Newton f/4-Skywatcher 72ED
Camera : Nikon D5100 full-spectrum
Site: astrocam

Avatar utente
FerZem
Moderatore
Messaggi: 1747
Iscritto il: 10/03/2010, 20:54
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Re: Muro del Cigno

Messaggio da FerZem » 03/09/2020, 23:05

Lo ritengo davvero un bel colpo corrado, anche il mix dell’halpha non ha salmonato l’immagine come spesso si vede ed il segnale lo trovo bello carico, anche per la zona di ripresa
TS 100Q su AZ EQ6 GT
Moravian G3-11002 Mono
Filtri LRGB-Ha-OIII-SII (2" Astronomik)
Canon Eos 60D
http://www.astrodeep.com

Avatar utente
astrocam
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 07/03/2020, 8:12
Di che regione sei?: Marche
Contatta:

Re: Muro del Cigno

Messaggio da astrocam » 04/09/2020, 8:13

Grazie!
In effetti ha stupito anche me... durante le sessioni mi sono più che altro concentrato nella guida e nella ottimizzazione della centralina OnStep: si vede che si è ottimizzata bene!! :D
Montatura : Skywatcher EQ6 SynTreck
Scope : GSO 8" Newton f/4-GSO 6" Newton f/4-Skywatcher 72ED
Camera : Nikon D5100 full-spectrum
Site: astrocam

Avatar utente
Mauri740
Principiante
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/09/2018, 18:48
Di che regione sei?: Liguria

Re: Muro del Cigno

Messaggio da Mauri740 » 07/09/2020, 19:55

Molto bella hai raccolto un ottimo dettaglio, complimenti. Dopo parecchie prove con vari correttori di coma, sono passato, (inizialmente con qualche disavventura per fortuna risolta dal venditore) al Hrcc Es che lavora davvero bene. Sul tuo 800mm lo hai posto a 55 mm esatti o qualcosa in più?

Avatar utente
astrocam
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 07/03/2020, 8:12
Di che regione sei?: Marche
Contatta:

Re: Muro del Cigno

Messaggio da astrocam » 07/09/2020, 23:01

Grazie! 😉
Anche io ne ho provati molti e alla fine questo è quello che mi soddisfa di più! Stelle puntiformi e grande nitidezza. Io lo lascio a 55mm sia con il 200/800 che con il 150/600, sembra essere molto poco sensibili a variazioni di backfocus... altro pregio!
Unica cosa strana è l’incredibile estrazione! Io in pratica lo inserisco solo per 2/3 nel drawtube... altrimenti non vado a fuoco! Di solito con gli Newton è esattamente il contrario! Questo crea una leva maggiore sul focheggiatore e quindi flessioni maggiori con treni ottici pesanti...
Montatura : Skywatcher EQ6 SynTreck
Scope : GSO 8" Newton f/4-GSO 6" Newton f/4-Skywatcher 72ED
Camera : Nikon D5100 full-spectrum
Site: astrocam

Avatar utente
Mauri740
Principiante
Messaggi: 59
Iscritto il: 21/09/2018, 18:48
Di che regione sei?: Liguria

Re: Muro del Cigno

Messaggio da Mauri740 » 08/09/2020, 9:26

Si, ha un'estrazione di parecchio superiore agli altri. Io uso un focheggiatore V-Power che non ha una gran corsa del drawtube e neanche io andavo a fuoco. Ho risolto prendendo una flangia specifica da porre tra la base e il corpo del focheggiatore che sposta il tutto più esternamente. Per evitare flessioni del treno ottico, potresti usare un anello fatto su misura da inserire nel correttore per far si che appoggi meglio sulla battuta del drawtube.

Avatar utente
astrocam
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 07/03/2020, 8:12
Di che regione sei?: Marche
Contatta:

Re: Muro del Cigno

Messaggio da astrocam » 09/09/2020, 7:30

Mauri740 ha scritto:
08/09/2020, 9:26
potresti usare un anello fatto su misura da inserire nel correttore per far si che appoggi meglio sulla battuta del drawtube.
Si... a una cosa del genere ci avevo pensato e me lo sono stampato in 3D! ;)
Comunque alla fine inserisco sempre il treno ottico con il tubo messo orizzontale sul tavolo, in questo modo sono sicuro che il tutto entri perfettamente allineato e perpendicolare...
Bello il V-Power! Anche io ho cambiato il fok e quello era uno dei possibili, alla fine ho scelto il Lacerta e devo dire che è veramente ben fatto! Ibrido e con piste per cuscinetti sia sul davanti che sul retro del drawtube, in pratica è quasi impossibile che abbia flessioni.
Un problema dei fok (anche ibridi, seppur in modo minore) è che hanno i cuscinetti solo sul lato opposto all'ingranaggio o alla pista del crayford. Questo crea per forza di cose un vincolo a cerniera; sistemando i cuscinetti sia davanti che dietro il carico viene meglio distribuito sempre su di loro garantendo lo scorrimento parallelo del drawtube, il sistema crayford a quel punto ha solo il compito di garantire una certa pressione (solo se non si ha un sistema ibrido e per evitare slittamenti) ed effettuare il movimento.
Montatura : Skywatcher EQ6 SynTreck
Scope : GSO 8" Newton f/4-GSO 6" Newton f/4-Skywatcher 72ED
Camera : Nikon D5100 full-spectrum
Site: astrocam

ganemeide
Astroimager Liv.4
Messaggi: 1651
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Re: Muro del Cigno

Messaggio da ganemeide » 14/09/2020, 10:47

Molto bello questo scatto.. belli anche i colori
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Avatar utente
astrocam
Principiante
Messaggi: 33
Iscritto il: 07/03/2020, 8:12
Di che regione sei?: Marche
Contatta:

Re: Muro del Cigno

Messaggio da astrocam » 16/09/2020, 8:53

ganemeide ha scritto:
14/09/2020, 10:47
Molto bello questo scatto.. belli anche i colori
Grazie!! ;)
Montatura : Skywatcher EQ6 SynTreck
Scope : GSO 8" Newton f/4-GSO 6" Newton f/4-Skywatcher 72ED
Camera : Nikon D5100 full-spectrum
Site: astrocam

Rispondi