Upgrade attrezzatura

Sezione dedicata a chi ha bisogno di chiarirsi le idee su quale telescopio adottare come primo strumento. Se sei un neofita queta è la tua sezione

Moderatore: Amadeus

Rispondi
Emanuele
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/02/2021, 10:07
Di che regione sei?: *Estero

Upgrade attrezzatura

Messaggio da Emanuele » 15/02/2021, 11:21

Come indicato nel post di presentazione ho deciso di avventurarmi nel nel mondo del DeepSky dopo aver fatto un po´di pratica di foto notturna con Via Lattea e Star trails.

La mia idea iniziale per un approccio graduale era quella di usare il mio Star tracker Star adventure e la mia lente attuale (Sony 70-200 f/2.8 con teleconverter 2x E-Mount) con un´astrocamera ZWO ASI2600MC Pro Color (versione APS-C), ma dopo qualche ricerca ho scoperto che la cosa non e´ possibile (anche il supporto ZWO ha confermato) a causa del backfocus.

Quindi la mia teorica configurazione e´ diventata:

Telescopio: William Optics Redcat 51
Camera: Zwo ASI 2600MC Pro Color (APS-C)
Guiding: ASI 120MM Mini con mini guide scope
ZWO EAF (autofocus) + ASIair pro

Il tutto montato su Star Adventure con Treppiede Feisol CT-3472 carbon

Considerazioni:

1) Lo so che una camera mono piu´ filtri darebbe risultati migliori, ma, oltre a costi maggiori, richiederebbe anche molto piu´ lavoro sia in fase di scatto che di post.

2) Ho iniziato a studiare un po´ sia il software Stellarium che il servizio Telescopius, cercando di capire cosa sarei in grado di fotografare con l´attrezzatura in mio possesso (o meglio cio´ che vorrei acquistare) e ho notato che comunque, vista la portata del telescopio (arriverei ad una lunghezza focale di quasi 400) cio´ che si potrebbe fare ad occhio nudo sarebbe limitato (o meglio la fotocamera potrebbe anche ottenere foto accettabili con magari un ulteriore crop in post) ma identificare gli oggetti nel cielo sarebbe impresa non da poco .

da qui le domande...

1) che ne pensate del setup? suggerimenti e/o migliorie?

2) esistono differenze importati per le guide camera? Ho visto che Zwo ne propone di tre modelli con caratteristiche e costi differenti...Sono cosi rilevanti per una guide camera?

3) dalla considerazione al punto 2 ...mount GoTo? Lo so che la mount andrebbe presa in funzione del telscopio/camera che si usano, ma non voglio investire una follia in un telescopio enorme subito in fase iniziale (oltre ai relativi problemi di spazio e trasporto); quindi dovrebbe essere una Mount GoTo adatta a supportare un telescopio magari un po´piu´ grosso del redcat . Ne vale la pena o troppe cose tutte insieme risulterebbero difficili da gestire per un neofita?
Inoltre sapete se esistono mount Goto solo la parte motore? In teoria il treppiede non mi servirebbe visto che il mio Feisol porta fino a 32Kg.
Come soluzione avevo trovato lo Skywatcher EQM-35 PRO (ma che ha ovviamente la mount incorporata).
Con questa soluzione tramite l´App asiair potrei gestire Mount GoTo, plate solving/ Polar aligment, guiding, dithering e autofocus tutto insieme.

Scasate la lunghezza del post e grazie a chi si prendera´ il mal di pancia :D di rispondermi.

Emanuele
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/02/2021, 10:07
Di che regione sei?: *Estero

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da Emanuele » 16/02/2021, 14:34

O magari sarebbe meglio mantenere la mia lente con teleconverter, la mia Sony a cui affiancare autoguide e una buona Mount goto (così da avere goto, plate solve e guiding) e il tutto risulterebbe sicuramente più stabile che sullo star Adventure .
Quando poi sarà il caso investire in telescopio più performante e astrocamera .

In pratica ci sarebbe una grossa differenza nelle foto ottenute con ottica e corpo Sony rispetto a quelle ottenute con redest e asi 2600 mc pro color Aps-c?

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3539
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da Antonello Medugno » 17/02/2021, 17:40

Emanuele vuoi fare una partenza col botto mi sa.
La ASI2600 è un'ottima camera (ne ho una e ne sono soddisfatto) ma la vedo un po avanzata per chi viene da star trails. Per carità vedi tu anche perché costa e non poco.
Ti confermo il setup essendo uno dei miei con RedCat 51.
Molto personalmente ti consiglierei di optare per una camera con sensore più piccolo, per non iniziare a bisticciare con gli spianatori (nel caso del 51 no problem), o addirittura con una camera mono e solo filtro L, per capire le difficoltà dell'acquisizione dati con camere e setup "pesanti".
Camere di guida, una vale l'altra, l'importante è prenderla monocromatica con pixel piccoli o medio piccoli, il resto lo fa la montatura.
Per quanto riguarda la montatura non confondere cosa può portare il treppiedi con quello che può portare la montatura: un trerppiedi geoptik in legno, per farti un esempio, porta fino a 150Kg ma ovviamente parliamo di un setup che massimo porta 150kg. Per quanto riguarda la portata della mount si fa riferimento alle sue specifiche tenendo presente di considera il 75% del valore massimo, range all'interno del quale è asscurata mediamente la precisione.

Emanuele
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/02/2021, 10:07
Di che regione sei?: *Estero

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da Emanuele » 18/02/2021, 8:07

Ma tra le due Alternative quali pensi essere la migliore?

Emanuele
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/02/2021, 10:07
Di che regione sei?: *Estero

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da Emanuele » 18/02/2021, 8:09

Inoltre mi potresti indicare un link dove possa capire cosa sia uno spianatore (Flattern)?

Emanuele
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/02/2021, 10:07
Di che regione sei?: *Estero

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da Emanuele » 18/02/2021, 12:03

Emanuele ha scritto:
18/02/2021, 8:07
Ma tra le due Alternative quali pensi essere la migliore?
Intendevo: meglio investire in partenza x la Mount e guide..e dopo telescopio e camera, O investire in red cat, camera e Guide..e dopo Mount?

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3539
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da Antonello Medugno » 22/02/2021, 0:01

Una domanda da 10 milioni di dollari: investire prima nella montatura o l'inverso.
La questione è sono alle prime armi per cui non so se tutto reggerà, considerato anche i sacrfici da fare sul campo.
Partirei dalla montatura e scegliendo s vuoi portare "peso" quindi andrei su una buona montatura da campo: N-EQ6 R o versione AZ.
Poi sceglierei il tubo e poi la camera.
Per la selta del tubo andrei su tubi già spianati proprio per non incorrere su problemi e/o limitazioni di strumenti da spianare.

Avatar utente
FerZem
Moderatore
Messaggi: 1816
Iscritto il: 10/03/2010, 20:54
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Re: Upgrade attrezzatura

Messaggio da FerZem » 17/07/2021, 17:49

Ciao Emanuele, col passare degli anni mi sono reso conto che la risposta alla domanda è, avere una buona montatura fà la differenza, la strumentazione senza una buona montatura non riuscirai mai a spremerla come vorresti.

Mettere tutta quella roba sullo star adventurer sarebbe escludersi un posto in paradiso per colpa delle bestemmie date
TS 100Q su AZ EQ6 GT
Moravian G3-11002 Mono
Filtri LRGB-Ha-OIII-SII (2" Astronomik)
Canon Eos 60D
http://www.astrodeep.com

Rispondi