consiglio oculare 7mm

Sezione dedicata a chi ha bisogno di chiarirsi le idee su quale telescopio adottare come primo strumento. Se sei un neofita queta è la tua sezione

Moderatore: Amadeus

Rispondi
Avatar utente
giuguar
Messaggi: 1
Iscritto il: 29/07/2019, 23:38
Di che regione sei?: Lazio

consiglio oculare 7mm

Messaggio da giuguar » 30/07/2019, 21:00

Ciao a tutti, come ho raccontato nel forum di presentazione posseggo un piccolo Konus digimax 130 con cui passo le serate a guardare prevalentemente la luna. Volevo chiedervi a questo proposito un consiglio per capire se vale la pena spendere soldi per un oculare piu costoso per il mio telescopio o se in un certo senso e' "sprecato". Ho letto quasi tutti i post che avete pubblicato sull'argomento oculari ma ho ancora dubbi.
Volevo acquistare un oculare da 7 mm e mi sono imbattuta in oculari da 7 mm sia di marca che non di marca che vanno da una sessantina di euro fino a oltre €200 ma non essendo esperta non so se la differenza di prezzo sia dovuta ad una questione esclusivamente di marca oppure se con un oculare da €160 ho una effettiva risoluzione migliore rispetto ad un oculare da €60 (il tutto considerando che lo monto sul Konus digimax 130).
Anche a parità di marca ho visto oculari da 7 mm a prezzi differenti ad esempio questi due Celestron CE93422 Oculare X-Cel LX, 7 mm e Celestron CE93430-DS Oculare Luminos 7mm. Volevo fare un buon acquisto una volta per tutte ma magari per il telescopio che ho forse non ne vale la pena (Konus digimax 130)? Inoltre conosco un astrofilo che vende un Oculare Baader 6mm classic ortho a 50 euro, secondo voi vale la pena? Inoltre che caratteristiche hanno gli oculari ortho rispetto ai plossl? si tratta di geometrie ottiche superate o sono validi?
Grazie
Giulia

Avatar utente
FerZem
Moderatore
Messaggi: 1569
Iscritto il: 10/03/2010, 20:54
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Re: consiglio oculare 7mm

Messaggio da FerZem » 09/08/2019, 23:12

Ciao giuguar, premetto che non sono un esperto di visuale occupandomi prevalentemente di astrofoto, però posso dirti che la differenza principale dei vari oculari è data dallo schema ottico, oculari con schema ottico plossl sono quasi sempre molto economici essendo un sistema che non correggere determinate aberrazioni.

Quelli orthoscopici ne ho sempre sentito parlare come molto buoni e con ottimo contrasto ma con estrazione pupillare veramente ridotta, infatti il foro in cui si osserva è veramente molto piccolo cosa che a qualcuno potrebbe essere davvero fastidiosa, io per qualche periodo ho usato gli hyperion della baader da 2" li ho sempre trovati molto buoni e pratici da usare con una generosa estrazione pupillare.

Attendiamo anche qualche visualista qui sul forum per sentire cosa consiglia
TS 100Q su AZ EQ6 GT
Moravian G3-11002 Mono
Filtri LRGB-Ha-OIII-SII (2" Astronomik)
Canon Eos 60D
http://www.astrodeep.com

Rispondi