Nuovo iscritto

Sezione dedicata a chi ha bisogno di chiarirsi le idee su quale telescopio adottare come primo strumento. Se sei un neofita queta è la tua sezione

Moderatore: Amadeus

Rispondi
edelweiss
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/05/2020, 22:14
Di che regione sei?: Emilia-Romagna

Nuovo iscritto

Messaggio da edelweiss » 08/05/2020, 22:40

Un saluto a tutti gli iscritti, vi scrivo da Bologna. L'astronomia mi interessava già da piccolo, ma non trovai mai lo stimolo per comprare un telescopio o di cercare qualcuno che mi insegnasse i primi rudimenti. Sono pieno di libri (di astronomia). Ho un binocolo e vado in montagna. Le ragioni che mi hanno spinto a tornare alal carica con l'astronomia aono: 1) Riuscire a distinguere le costellazioni e i pianeti visibili nel cielo (per lo meno come primo passo). 2) Riuscire a fare fotografie del cielo stellato e riprese video da inserire in documentari che mi piacerebbe fare (e sono sprovvisto anche dell'attrezzatura fotografica). Ovviamente intendo appena possibile fare un corso di astronomia (e pure di fotografia, fotografo da vent'anni, ma sempre in automatico ahi ahi).

A) Vi sarei grato se mi poteste consigliare un telescopio adatto a un neofito (andrò tra i mille e i tremila di altitudine, in posti dove la visibilità è ottimale). BUdget...boh, non vorrei prendere un catorcio. 200-300 euro per iniziare sono sufficienti? B) Non è che mi sto imbarcando in un'avventura senza un lieto fine? Ho sentito che stanno per inondare il cielo di migliaia e migliaia di satelliti uso internet (12000, ma potenzialmente anche il triplo o il quadruplo). E che dopo sarà praticamente impossibile fare una foto (e tanto meno un video) del cielo stellato. Quando l'ho scoperto ci sono rimasto molto male. Avevo visto dei video spettacolari, ci rimarrei veramente male se non fosse possibile. E poi dove finirà la poesia del cielo stellato?

Grazie in anticipo per ogni suggerimento

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3456
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Nuovo iscritto

Messaggio da Antonello Medugno » 09/05/2020, 15:16

Ciao edelweiss benvenuto nel forum.
Hai buoni propositi ma devi metterne uno propedeutico agli altri: avere pazienza e andare per gradi.
Economicamente per il budget fai attenzione che potresti prendere un catorcio, per evitare meglio iniziare da strumenti adeguati al visuale: dobson.
Il costo è contenuto per diametri gradevoli: un 10” lo trovi nuovo intorno ai 500€.
Gli altri punti per ora non li prenderei in considerazioni visto che devo ragionare per step.

edelweiss
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/05/2020, 22:14
Di che regione sei?: Emilia-Romagna

Re: Nuovo iscritto

Messaggio da edelweiss » 10/05/2020, 19:07

Ti ringrazio per la risposta! mi scuso se sono stato un pò catastrofista, ma la notizia dei satelliti mi è sembrata una gran brutta notizia. Ritornando al telescopio, come budget mi pare equo di stare sui 500 euro, ho cercato in qualche shop....ho visto che il peso è intorno ai 15 kg e mi sembrano un pò tantini da portare a tremila metri (per carità, è fattibile, ma se voglio passarci la notte dovrò avere anche la normale attrezzatura da bivacco). Io speravo in uno strumento che potessi portare in alto (a piedi). E poi a me interessava fare astrofotografia, credo che fare fotografie da rivedere mi aiuterebbe nel processo di apprendimento perchè potrei riguardarmele tutte le volte che voglio. Per caso qualcuno potrebbe consigliarmi dei negozi nei dintorni di Bologna (eventualmente anche fuori provincia per quando riapriranno gli spostamenti)?

Rispondi