Autocostruzione power tank

Discussioni e tutorial su autocostruzione e fai da te

Moderatore: FerZem

Rispondi
zoidberg90
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 09/05/2013, 21:42
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta

Autocostruzione power tank

Messaggio da zoidberg90 » 30/06/2020, 18:37

Salve a tutti,

vorrei un consiglio da parte vostra sull'autocostruzione di un power tank.

Ho trovato su questo sito http://astrofoto.altervista.org/astroal ... -Tank.html uno schema di costruzione abbastanza dettagliato. La batteria è di 60 Ah che mi sembra sufficiente per una notte in cui devo alimentare una montatura NEQ 6 Pro e un laptop a cui collego la Canon via usb.

Che ne pensate? Avete in generale dei consigli su come costruirlo per essere duraturo?

Grazie mille.

Avatar utente
FerZem
Moderatore
Messaggi: 1747
Iscritto il: 10/03/2010, 20:54
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Re: Autocostruzione power tank

Messaggio da FerZem » 07/07/2020, 15:04

Ciao Zoidberg90, il parametro fondamentale da tenere in considerazione è sicuramente la grandezza della batteria, hai fatto un calcolo dei consumi a regime di lavoro? calcola che una batteria al piombo (se pensavi di acquistare quest'ultima) ha circa il 60/70% del rendimento nominale e che farla scendere al di sotto degli 11v la danneggerebbe, poi sul come mettere insieme le componenti credo sia semplice per chi è avvezzo all'autocostruzione, ed è anche un gusto personale per l'estetica.
TS 100Q su AZ EQ6 GT
Moravian G3-11002 Mono
Filtri LRGB-Ha-OIII-SII (2" Astronomik)
Canon Eos 60D
http://www.astrodeep.com

tommaso iadicicco
Astroimager Liv.1
Messaggi: 135
Iscritto il: 16/11/2018, 20:35
Di che regione sei?: Campania

Re: Autocostruzione power tank

Messaggio da tommaso iadicicco » 08/08/2020, 15:26

FerZem ha scritto:
07/07/2020, 15:04
calcola che una batteria al piombo (se pensavi di acquistare quest'ultima) ha circa il 60/70% del rendimento nominale
Anche per quelle auto calcoli lo stesso rendimento?

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3485
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Autocostruzione power tank

Messaggio da Antonello Medugno » 08/08/2020, 17:02

Confermo anche io a conti effettivi fatti

tommaso iadicicco
Astroimager Liv.1
Messaggi: 135
Iscritto il: 16/11/2018, 20:35
Di che regione sei?: Campania

Re: Autocostruzione power tank

Messaggio da tommaso iadicicco » 08/08/2020, 17:07

Grazie, sto ora facendo un test con tutta l'attrezzatura montata: dopo più di 7 ore sono a 12V. Considerando che ho anche una seconda batteria da 72Ah dovrei essere a posto anche d'inverno 🤗

tommaso iadicicco
Astroimager Liv.1
Messaggi: 135
Iscritto il: 16/11/2018, 20:35
Di che regione sei?: Campania

Re: Autocostruzione power tank

Messaggio da tommaso iadicicco » 08/08/2020, 18:40

zoidberg90 ha scritto:
30/06/2020, 18:37
Salve a tutti,

vorrei un consiglio da parte vostra sull'autocostruzione di un power tank.
Per me le batterie sono troppo pesanti, le tengo a parte senza involucro e mi sono costruito la scatoletta con le prese a cui collego tutto.

zoidberg90
Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 09/05/2013, 21:42
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta

Re: Autocostruzione power tank

Messaggio da zoidberg90 » 12/08/2020, 18:05

Grazie a tutti delle risposte. Assumendo quindi un rendimento del 70% della batteria al piombo, avrei a disposizione 42 Ah. Possedendo anche un powertank celestron da 17Ah che uso per la NEQ 6, il powertank auto-costruito andrebbe ad alimentare per ora solo un laptop con un alimentatore da 75 W. L'alimentatore è collegato ad un inverter che passando da 220 V a 12 V fa si che l'alimentatore tiri una corrente di 75 W / 12 V = 6.25 A. Assumendolo sempre collegato, avrei 62 Ah / 6.25 A = 6.72 ore. É corretto il calcolo? Oppure devo usare il valore di corrente in output riportato sull'alimentatore che è 3.25 A a 20 V? Ho iniziato l'assemblaggio della parte elettrica e ho usato un case Stanley per racchiudere il tutto. Se ritenete possa essere di interesse, posso fare un tutorial di come ho assemblato le componenti.

Rispondi