Ricerca esopianeti

Sezione dedicata alla raccolta e scambio di informazioni su sessioni di fotometria, astrometria e transiti di pianeti extrasolari. Usiamo questa sezione anche per riportare tecniche ed eventi da seguire fotometricamente

Moderatori: Luigi morrone, Amadeus

Rispondi
ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1347
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Ricerca esopianeti

Messaggio da ganemeide » 06/06/2018, 15:00

Ciao a tutti volevo cimentarmi nella ricerca di pianeti extrasolari e riprese di transiti di quelli gia scoperti.. la strumentazione a disposizione e sia l 80ed e sia il newton 200/1000 mentre come camera di ripresa canon 1100d mod e l sei 120mm mono.. Non so da dove iniziare, qualcuno può darmi delle dritte?
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Luigi morrone
Moderatore
Messaggi: 635
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Ricerca esopianeti

Messaggio da Luigi morrone » 06/06/2018, 16:09

Ciao Antonio,
iniziamo dalla strumentazione.
Per fare fotometria puoi usare il Newton 200/800. Naturalmente usando il 200 riduci il tempo di esposizione. Unico problema con il 200 è la formazione degli spike che potrebbero darti fastidio per le stelle di paragone quando fai la fotometria. Per il tuo 80ED, il diametro è esiguo. Di solito si parte da 150mm.
Per il software ti consiglio MaximDL.
Per la camera credo che la Asi120 potrebbe andare bene, deve fai delle prove.
Per poter controllare i transiti che possono verificarsi nel tuo sito osservativo, ti consiglio il seguente link, è un database che contiene le previsioni di diversi transiti.
http://var2.astro.cz/ETD/index.php
Ho sintetizzato, per qualsiasi altra cosa, chiedi e cerchiamo di aiutarti.
;)

ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1347
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Re: Ricerca esopianeti

Messaggio da ganemeide » 07/06/2018, 9:05

Grazie Luigi sei stato abbastanza chiaro ovviamente non vorrei limitarmi alla sola ripresa di transiti quanto la ricerca di nuovi... hai qualche guida che spiega come usare maxim a tal proposito e come sviluppare poi la curva di luce di una stella?
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Luigi morrone
Moderatore
Messaggi: 635
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Ricerca esopianeti

Messaggio da Luigi morrone » 07/06/2018, 12:38

Antonio,
magari potessimo da terra con la nostra strumentazione amatoriale scoprire esopianeti. Il telescopio Kepler ed ora sostituito, se non ricordo male, da Tess, tramite il metodo dei transiti hanno il compito di scoprirne di nuovi.
Il contributo che noi astrofili possiamo dare è di confermare, tramite il metodo dei transiti (Fotometria Differenziale) la loro esistenza e affinare alcune parametri, ad esempio il loro periodo orbitale e in alcuni casi la loro massa.
Non sottovaluterei la ripresa di un transito. Considera che in alcuni, deve arrivare a riprendere cali di luce dell'ordine di 0.001 di magnitudine.
Una guida che ti posso consigliare è quella di William Romanishin - Introduzione alla Fotometria Differenziale.
Non riesco ad allegarla, prova a trovarla in rete ;)
Allegati
the discovery of extrasolar planets by backyard astronomers.pdf
(222.2 KiB) Scaricato 4 volte

Rispondi