Test Linearita' CCD Atik 4000

Sezione dedicata alla raccolta e scambio di informazioni su sessioni di fotometria, astrometria e transiti di pianeti extrasolari. Usiamo questa sezione anche per riportare tecniche ed eventi da seguire fotometricamente

Moderatore: Amadeus

Avatar utente
Amadeus
Moderatore
Messaggi: 1509
Iscritto il: 15/04/2014, 15:53
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Amadeus » 18/02/2018, 0:38

Test effettuato per verificare la linearita' del CCD in questione.
Ho ripreso 3 frame (cosi' ho testato anke la flatbox ) per ogni esposizione che e' stata della durata di 0,1 secondi.
Secondo quanto rilevato la camera si comporta in maniera lineare fino a 37122 ADU.
Credo comunque di ripeterlo per una conferma.

Allego Dati e Grafico.
La prima colonna si riferisce alla Media(Average) di ogni frame la seconda al tempo di esposizione in Millisecondi.
Test Linearita'.JPG
Atik 4000 Test
Montatura : Fornax 52
Scope : GSO 12" RC
Camera : Atik 4000 Mono

il mio sito web http://www.deepskyimaging.it

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3814
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Antonello Medugno » 18/02/2018, 11:50

Amedeo, per un sensore con anti-blooming direi che è ottimo ma ho solo qualche dubbio su quella traccia che torna indietro nel grafico. Fai un altro test e se possibile, ma solo per curiosità, nella sessione fai in modo da avere due serie di dati: una senza e l'altra con calibrazione.
In ogni caso, se simantiene a 37000 ADU vai alla grande!

Luigi morrone
Astroimager Liv.3
Messaggi: 912
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Luigi morrone » 18/02/2018, 13:06

Ciao Amedeo,
credo che i valori del tuo test sono un pò sovrastimati.
Qualche considerazioni.
Le camere che noi usiamo per uso estetici, sono tutte del tipo anti-blooming e queste per l'uso in fotometria limitano molto la linearità del sensore; tuttavia possono essere adoperate per uso fotometrico conoscendo la bene la risposta lineare del sensore. I sensori senza anti-blooming, a differenza, hanno una risposta lineare molto più ampia. I valori che ricavato sono tipici di una CCD senza-antiblooming.
Il parametro che devi considerare è la FWC (Full Well Capacity). Per le CCD con anti-blooming considera il 30%, mentre per quelle senza anti-blooming puoi arrivare a circa il 60-70% (esempio la Sbig).
Nel mio caso, con una ATIK 383L+, con FWC=26,000e-, mi attesto a circa il 32%, cioè circa 8000ADU. Nel tuo caso consiglio di settarti a circa 12000-13000ADU.
Se vuoi ripetere il test, ti consiglio i link sotto, dove sono riportati i passi da eseguire in modo dettagliato.
http://blog.teleskop-express.it/testiam ... -digitale/
Spero di essere stato chiaro.
Facci sapere
;) ;)

Avatar utente
Amadeus
Moderatore
Messaggi: 1509
Iscritto il: 15/04/2014, 15:53
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Amadeus » 18/02/2018, 13:41

Volevo solo aggiungere che quella caduta degli ADU che avviene intorno ai 37000 e' presente in tutti e tre i set di acquisizione.
Antonello ripetero' il test anke calibrando i frame !
Luigi so bene che le camere ccd da noi utilizzate hanno l'AntiBlooming e che quindi in astrometria sono limitate ma al
momento non posso fare altro :x
Il link che hai postato e' davvero interessante !
Ripetero' quanto prima il test considerando gli altri parametri :)
Hai effettuato il test della 383 ?
Montatura : Fornax 52
Scope : GSO 12" RC
Camera : Atik 4000 Mono

il mio sito web http://www.deepskyimaging.it

Luigi morrone
Astroimager Liv.3
Messaggi: 912
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Luigi morrone » 18/02/2018, 14:05

Amedeo,
anche con anti-blooming puoi fare fotometria, l'importante, come ti dicevo è conoscere bene il range di linearità.
Qualche anno fa ho provato con la mia ATIK 383L+, non ricordo se segui le indicazioni del link o da alcuni appunti scaricati e stavo tra gli 8000-9000ADU.
Come parametro di confronto considera l30%-max 40% della tua FWC.
;)

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3814
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Antonello Medugno » 18/02/2018, 18:39

Luigi sono relativamente d'accordo. Infatti ritengo che la 4000 abbia una buona anzi ottima linearità per il settore in cui è inserita. Ricordo che la mia vecchia StarLight SXH9 dopo due test in media riusciva ad essere lineare fino a 28000-30000 ADU e parliamo di sensori AB di più di 9 anni fa.
Che la 383 sia tra 8000 e 9000 mi sembra molto strano. In media una AB attuale deve attestarsi tra 20000 e 35000 ADU considerando che si tratta di camere con pixel tra i 5 e i 7-9 um.

Luigi morrone
Astroimager Liv.3
Messaggi: 912
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Luigi morrone » 19/02/2018, 9:44

Antonello,
proverò a rifare il test.
Nel link che ho indicato viene effettuato un fit lineare delle curve e si plottano i residui in funzione dei valori di ADU.
Prova a leggerlo anche tu e dimmi cosa ne pensi.
;)

Avatar utente
Amadeus
Moderatore
Messaggi: 1509
Iscritto il: 15/04/2014, 15:53
Di che regione sei?: Campania
Contatta:

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Amadeus » 19/02/2018, 11:16

Luigi lo ho appena letto ma non spiega bene come si riesca ad ottenere il Fit Lineare con il software "Gnumeric".
Quando dice ."Clicchiamo ancora su “Aggiungi” e selezioniamo “Equazione to Regressione lineare 1”. Confermiamo tutto e vedremo comparire nel grafico sia la retta di fitting che l’equazione che la descrive".
Fino a qua nessun problema infatti mi compare nel grafico l'equazione e la retta.
Poi continua :"A questo punto dobbiamo creare una nuova colonna nel nostro foglio di lavoro, alla quale applichiamo l’equazione a ogni tempo di esposizione".
Ma come si procede a creare la nuova colonna con l'equazione applicata non lo spega affatto !
Montatura : Fornax 52
Scope : GSO 12" RC
Camera : Atik 4000 Mono

il mio sito web http://www.deepskyimaging.it

Luigi morrone
Astroimager Liv.3
Messaggi: 912
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Luigi morrone » 19/02/2018, 15:07

Amedeo,
dalla curva creata - y=3782.34x+57.391 - basta che sostituisci la " x "con ogni tempo di esposizione ed avrai la colona con i valori numerici della curva pulita. Poi come ti indica, per ricavare i residui, sottrai i valori osservati con quelli calcolati, come indicato sopra.
;)

Luigi morrone
Astroimager Liv.3
Messaggi: 912
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Test Linearita' CCD Atik 4000

Messaggio da Luigi morrone » 19/02/2018, 15:29

Ops, typing error...
L'equazione della tua retta..
:)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti