Collimazione newton

Discussioni su strumenti per l'astronomia e utilizzo di software in genere (autoguida, gestione CCD, controllo montature, stellari)

Moderatore: FerZem

Rispondi
ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1379
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Collimazione newton

Messaggio da ganemeide » 11/06/2018, 22:29

Ciao a tutti volevo avere un info per effettuare una collimazione impeccabile del il newton 200/1000.
Genni mi ha dato un ottima dritta usando una barlow per collimare in modo preciso il primario ma esiste qualche altro metodo piu preciso?
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Luigi morrone
Moderatore
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da Luigi morrone » 12/06/2018, 14:32

Antonio,
collima il secondario con il collimatore laser e affina il primario puntando una stella di magnitudine+1/+2

ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1379
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da ganemeide » 12/06/2018, 18:14

Dopo il punto di collimazione del secondario non cambia?
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Avatar utente
Antonello Medugno
Amministratore
Messaggi: 3198
Iscritto il: 07/03/2010, 22:18
Di che regione sei?: Campania
Località: Caserta
Contatta:

Re: Collimazione newton

Messaggio da Antonello Medugno » 13/06/2018, 20:40

Luigi forse intendevi il contrario: laser per il primario e poi il secondario su una stella.

In ogni caso Antonio, ti elenco la sequenza:
- (A) laser per il secondario (primo passaggio), centri il cerchietto sul primario con il laser operando sul secondario
- (B) laser per il primario (primo passaggio), se usi un laser con finestra angolata, rivolgi la finestrella verso il basso (verso il primario) e guardando da dietro al tubo, regoli il primario in modo da far sparire il punto rosso nella finestrella
- Ripeti il passo A
- Ripeti il passo B se necessario, se lo fai allora di nuovo passo A e controllo finale su B

Fine delle operazioni.
In queste condizioni mediamente la collimazione è adeguata per le riprese deep-sky

ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1379
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da ganemeide » 13/06/2018, 20:58

E se non è andata in modo ottimale?
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Luigi morrone
Moderatore
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da Luigi morrone » 14/06/2018, 8:15

Antonello Pardon!!
Hai ragione :)

ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1379
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da ganemeide » 14/06/2018, 9:07

Cavolo era semplice collimare su una stella con il primario.. per fare cio mi conviene mettere le bobsal secondario invece delle viti
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Luigi morrone
Moderatore
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/01/2016, 22:01
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da Luigi morrone » 14/06/2018, 10:23

Antonio,
te le consiglio. Sono molto comode e utili. ;)

ganemeide
Astroimager Liv.2
Messaggi: 1379
Iscritto il: 27/09/2010, 20:45
Di che regione sei?: Campania

Re: Collimazione newton

Messaggio da ganemeide » 14/06/2018, 12:15

Si per forza perche col chiavino si perde tempo ed è scomodo
Skywatcher 200/1000 f5 (correttore di coma)
Skywatcher 70/500 (guida)
Skywatcher 80 ed
Neq6 pro
Asi 120mm mono
Canon 1100d mod. Baader

Rispondi